La terapia include il trattamento del canale radicolare da parte del dentista. Una volta un’esperienza spaventosa per i pazienti, ma ora con le moderne tecniche odontoiatriche è diventata una delle pratiche più comuni. La carie avanzata, le fratture dei denti o le malattie gengivali possono uccidere il dente e causare sintomi del canale radicolare come dolore alla radice o ascesso dentale. Leodent, con una lunga esperienza in terapia, e attraverso l’uso dei materiali e delle tecniche più recenti, ti consente di non provare alcun tipo di disagio o disagio dopo il trattamento del dente.
I denti meritano cure, assicurati che siano curati
Nella nostra clinica vengono offerte tutte le procedure per il trattamento terapeutico dei denti.
Materiali di qualità, tecnologia contemporanea e la professionalità dei nostri medici per un corretto trattamento dei tuoi denti.

I trattamenti terapeutici che offriamo:

    1.  Riempire il dolore
    2. Trattamenti endodontici
    3. Ricostruzione della corona con viti e compositi

Endodonzia
L’endodonzia è responsabile del trattamento della polpa dentale (il tessuto presente all’interno del dente, che contiene il nervo, i vasi sanguigni e il tessuto connettivo molle) e dei tessuti che circondano il dente. Questo trattamento è noto anche come cura canalare: il dentista rimuove la polpa, riempie l’interno con un materiale di riempimento adatto e sigilla la radice con una gomma termoplastica chiamata guttaperca.
Il trattamento del canale radicolare è necessario quando il tessuto nervoso o la polpa sono infiammati o infetti. Se non si continua con il trattamento endodontico, il dente si deteriorerà, porterà dolore alla zona infiammata e anche fino ad un ascesso.
Il trattamento viene eseguito in anestesia locale, quindi il paziente non sentirà nulla.

Quando è necessario il trattamento canalare?
Ci sono diversi sintomi che ti fanno sapere quando hai bisogno di trattamenti endodontici:

  •  la formazione di un ascesso nella radice del dente
  •  sensibilità prolungata alle sostanze calde e fredde
  • forte dolore continuo o durante la masticazione
  • Estrazione di un dente
  • Quando la polpa dentale si infetta, i batteri si moltiplicano nella camera pulpare e, insieme alla polpa morente, creano un’infezione o un ascesso, che è una sacca piena di pus che si forma alla radice del dente.
  • Se l’infezione progredisce, il dolore e il gonfiore possono diffondersi ad altre parti del viso.
    Una volta eliminata l’infezione, grazie alla cura canalare, il dente restaurato svilupperà normalmente le funzioni masticatorie. Tuttavia, è importante prendersi cura dell’igiene orale dopo un trattamento endodontico.